Vaniglia - un afrodisiaco con proprietà pro-salute

17 October 2019 Piante per la potenza

Se siamo alla ricerca di afrodisiaci naturali, dovremmo certamente essere interessati alla vaniglia, perché è conosciuta da secoli come vaniglia. Ciò è dovuto al suo odore caldo, perfettamente percettibile, che è ben noto a tutti. Si scopre che è una delle spezie più costose al mondo.

La vaniglia si trova più spesso in cucina, dove viene utilizzata come additivo dolce presente in molti dolci e dessert. Non va dimenticato, tuttavia, che le sue proprietà sono volentieri utilizzate dalla medicina. È un sedativo noto per la sua capacità di affrontare lo stress e le tensioni nervose a lungo termine. L'odore di vaniglia può anche rendere più facile addormentarsi. La vaniglia è presente anche in molti prodotti cosmetici e l'olio che ne deriva ha proprietà rigeneranti e idratanti.

La vaniglia e il sistema genitale

La vaniglia era già conosciuta secoli fa come mezzo per aumentare la libido. Ciò che è particolarmente interessante, colpisce non solo voi, ma anche le signore. Ciò è certamente dovuto ai fitoformoni, cioè composti in grado di aumentare l'attività sessuale. I fitoferomoni ne fanno uno dei migliori afrodisiaci del mondo. L'olio di vaniglia di cui sopra porta alla stimolazione di molti ormoni, tra cui estrogeni e testosterone, che è una buona notizia soprattutto per coloro che hanno problemi di potenza. E 'meglio usarlo sotto forma di un olio da massaggio che rilassa il corpo e porta al suo rilassamento.

Parlando delle proprietà della vaniglia, non dobbiamo dimenticare che può avere un effetto benefico sulle persone che stanno per perdere peso. Ha anche un effetto positivo sul sonno. Tutto quello che dobbiamo fare è spruzzare olio alla vaniglia sulla biancheria da letto e vedremo che la qualità del sonno migliorerà. La stagionatura ha un buon effetto sull'apparato digerente, perché è in grado di accelerare in modo misurabile il metabolismo. Come se non bastasse, regola la frequenza cardiaca e ci rende meno eccitati anche in situazioni di stress. L'annusare un fazzoletto, precedentemente cosparso di olio di vaniglia, è stato in grado di lenire i nervi per secoli.

Vaniglia - controindicazioni

Anche se non ci sono importanti controindicazioni all'uso e alla somministrazione di vaniglia, non bisogna dimenticare che la vaniglia può causare reazioni allergiche. Tuttavia, queste dovrebbero essere associate alle predisposizioni individuali dell'organismo e non alla pianta stessa. Una certa cautela deve essere esercitata solo in caso di ipertensione e nei pazienti con problemi di epilessia.

17 October 2019 Piante per la potenza